GRANDE RACCORDO ANULARE

GRANDE RACCORDO ANULARE

Adeguamento a tre corsie del quadrante nord ovest

ROMA (RM)

Il GRA, arteria di importanza critica per la viabilità della città di Roma, raggiunge punte di 160 mila attraversamenti giornalieri. L’insufficiente capacità di afflusso e di deflusso di alcuni svincoli, unitamente alla presenza di entrate a brevissima distanza dalle uscite, ha costretto per anni gli automobilisti che dovevano uscire dal raccordo a condividere le stesse corsie (quelle più a destra) con quelli che vi si immettevano. Il tutto, con ripercussioni negative sulla scorrevolezza del traffico e sulla sicurezza stradale. Le opere realizzate per la costruzione della terza corsia nel quadrante nordovest, fra gli svincoli Aurelia e Castel Giubileo, sono state fra le più complesse mai eseguite nell’ambito delle attività di ammodernamento del raccordo. L’opera più rilevante è senza dubbio il ponte sul Tevere, costruito con struttura mista acciaio-calcestruzzo, strutturalmente continuo su tre luci, la centrale di 102 metri e le laterali di 67 metri ciascuna.